salta al contenuto della pagina
home > turismo cultura e sport > carta ligure dei diritti del turista

Carta ligure dei diritti del turista

La Regione Liguria, con delibera di Giunta n.1685 del 28 dicembre 2012, ha approvato la Carta ligure dei diritti del turista. Uno strumento a disposizione dei turisti che visitano la Liguria per vivere la loro vacanza nel miglior modo possibile. La Carta, che implementa il documento redatto dal Ministero del Turismo a febbraio 2011, introduce alcuni argomenti peculiari della realtà ligure come la pescaturismo, l'ittiturismo e la nautica da diporto (patente nautica, accesso ai porticcioli), disciplinate dalla normativa regionale.

Si tratta di un importante strumento di conoscenza dei diritti e dei doveri di chi viaggia, utile a prevenire situazioni di disagio e disorientamento che possono talvolta verificarsi. Nella Carta sono sanciti alcuni principi fondamentali e di buon senso che vanno dalle formalità da espletare alle informazioni sui documenti da esibire, la sicurezza, la valuta, l'assistenza sanitaria.

Nel documento vi sono anche indicazioni sui propri diritti per quanto riguarda i trasporti ferroviari, aerei, su gomma, gli alberghi e le strutture ricettive, gli stabilimenti balneari e un utile elenco delle associazioni di consumatori sul territorio.

La Carta, stampata in diverse lingue, è stata elaborata dalla Regione Liguria in collaborazione con Unioncamere Liguria, le associazioni di categoria del settore turistico e le associazioni dei Consumatori.

Allegati

top