salta al contenuto della pagina

Domande e risposte su lr 16/2008

Il servizio di consulenza in via informatica realizzato con la banca dati relativo alla legge regionale n.16/2008 e successive modificazioni (“Disciplina dell’attività edilizia”), istituito nel mese di ottobre 2008, viene riconfigurato per oggettive ragioni di razionalizzazione dell’attività di consulenza, a fronte dell’esiguità delle risorse umane a disposizione della struttura impegnate nello svolgimento degli altri rilevanti compiti istituzionali.

La banca dati rimane sempre accessibile alla consultazione da parte di qualunque soggetto pubblico e privato, ma dal 15 giugno 2011 viene aggiornata esclusivamente con l'inserimento delle risposte fornite a Enti pubblici (compresi gli ordini e i collegi professionali) che abbiano richiesto pareri.

Pertanto dal 15 giugno 2011 gli utenti privati devono rivolgere i propri questiti inerenti la lr n.16/2008 direttamente ai Comuni che, se del caso, possono avvalersi della consulenza della struttura regionale competente richiedendo un parere, formulato in termini generali ed astratti, anche compilando i campi della form sotto riportata che non può contenere più di 4000 caratteri.

Al fine di fornire un servizio di consulenza consultabile da parte di tutti i soggetti pubblici e privati interessati, si fa presente che le risposte alle richieste di pareri formulate con tale modalità sono inserite nella banca dati e non inviate direttamente via mail agli enti richiedenti.

Vai al servizio

top